Il Pasto è il primo passo - 18 Marzo 2016

L'importanza del dono

Donare racchiude in sé un fortissimo potere: quello di creare un legame, costruire un ponte tra noi e l'altro, aprirsi alle persone.
Se dovessi rappresentare con un’immagine ciò che significa per me il dono, disegnerei una mano che pianta un seme nel terreno. Quel seme racchiude il grande significato del bene e dell’amore.

Il legame che si crea tra colui che dona e colui che riceve è forte e si espande nel bene perchè molto probabilmente la persona che oggi riceve poi domani donerà a qualcun'altro. Donare per me significa condividere con gli altri. Non ha importanza l'oggetto che si sta donando, basta anche un semplice sorriso. Fare volontariato servendo un pasto in mensa, ascoltare una persona, collaborare per realizzare un'attività o un progetto, trasmettere quello che si conosce, è per me dono.

Credo che in una società come quella in cui viviamo oggi, il dono ha una particolare importanza: è solo partendo da un piccolo gesto, che ognuno di noi può fare, è possibile cambiare le cose. Così diventa possibile essere comunità permettendo all'altro di sentire che non è da solo, che ci sono tante persone che contribuiscono e collaborano insieme per superare l'ostacolo che si trova davanti il suo cammino.
Insomma donare è fare un piccolo gesto che nella vita di qualcuno può fare la differenza!!!

Teresa

 

condividi:
POST RELATED

ABOUT THE BLOGGER

Mi chiamo Teresa ho 29 anni, sono un’operatrice del Centro di Ascolto dell’Antoniano. Sono laureata in Sociologia e ricerca sociale e vivo a Bologna da 10 anni. Sarò la referente del percorso di integrazione del ragazzo del Mali responsabile dell'orto, oltre a supportare e sostenere tutti coloro che decideranno di essere protagonisti di questa attività a contatto con la natura!

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…