Centro terapeutico per bambini - 29 Ottobre 2015

Il gesto d'amore più grande

La settimana scorsa, esattamente lunedì 19 ottobre, Antoniano è stato sede di una serie di fortunati eventi a cui ho avuto la fortuna di partecipare.
Nel tardo pomeriggio di una tiepida giornata autunnale si è concluso il 15° mercatino Vintage per il sostegno di Antoniano Insieme e, sul finire di questa iniziativa, il testimone è stato passato ad una mamma di Antoniano Insieme che già conoscete, Annalisa Sereni, al suo esordio da scrittrice.

Mentre attraversavo il traffico cittadino per giungere in Antoniano riflettevo su quanto sia incontenibile il coraggio, la forza e creatività delle donne. Da un lato l'organizzazione del Vintage mostra come la femminilità possa essere uno strumento di solidarietà. Donne di vario tipo unite per la realizzazione di uno scopo comune vissuto con la totalità e la determinazione tipica dell'universo femminile. Donne che ringrazio con forza e grande rispetto.

A qualche metro di distanza un altro baluardo di femminilità: una donna dalle 3 M (Medico, Moglie e Mamma), come spiega durante la presentazione del suo libro "Semplicemente una mamma". E tutti sappiamo (noi donne forse un pò di più) quanto questa sia una contraddizione in termini. Una mamma che con la serenità e l'ironia di chi parla di cose vere riesce a rendere semplice un'impresa titanica: amare un figlio, ogni figlio per quello che è, e non per quello che avrebbe voluto che fosse. Annalisa non è solo una mamma che è riuscita e riesce ad amare Gabriele con il suo piccolo cromosoma in più, ma è riuscita ad amare ogni suo figlio per come, a suo modo, ha accettato e affrontato la Sindrome di Down.
Io credo che questa sia il gesto d'amore più grande che si possa fare: lasciare che i figli siano e possano diventare quello che sono.
E ancora una volta ricevo dai bambini e dalle loro famiglie molto più di quello che do e per questo sono loro grata, sconfinatamente.

Anna Rosa

condividi:
POST RELATED

ABOUT THE BLOGGER

Medico chirurgo specialista in neuropsichiatria infantile lavora da15 anni nell'ambito della riabilitazione pediatrica. Da un anno è Direttore Sanitario di Antoniano Insieme, Centro di riabilitazione che si occupa di bambini con diversi tipi di fragilità, per sostenere il loro percorso di crescita e il raggiungimento della massima autonomia possibile.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…