Il Pasto è il primo passo - 28 Giugno 2016

Grazie a Bia Italia

Qualche giorno fa all'Antoniano è arrivato un carico speciale: ben 200 kg di ottimo cous cous messo a disposizione da Bia Italia S.p.a. per gli ospiti della mensa "Padre Ernesto".
Si tratta di un sostegno grandioso per tutti noi, perché riusciremo così garantire ai nostri ospiti un alimento sano ed equilibrato..

Inoltre, tutti gli chef che stanno collaborando con noi hanno già cominciato a cucinarlo abbinandolo ai prodotti che ogni giorno arrivano in Mensa. Questo ci permette di proseguire verso gli obiettivi che ci siamo dati: realizzare piatti sani e di qualità.

Con estremo piacere abbiamo ritenuto di sostenere l’iniziativa di Antoniano, che credo meriti un plauso - ha dichiarato l'amministratore delegato di Bia Italia,  Ing. Luciano Pollini - non solo per lo scopo benefico perseguito, ma anche per le modalità adottate per lo svolgimento di questo progetto. Quando ci è stato proposto di partecipare a questa iniziativa abbiamo accettato di buon grado, anche perché i cous cous Bia sono ideali per realizzare piatti sani, nutrienti e al tempo stesso leggeri, adatti per tutti, dagli adulti ai bambini e agli anziani, favorendo, tra l’altro, l’assunzione di liquidi da parte di chi li consuma".

Grazie perché il contributo di Bia Italia S.p.a. è nuova parte di ciò che facciamo ogni giorno, offrire un pasto che sia anche un percorso di recupero di sé, della propria salute, della propria autonomia.

condividi:
POST RELATED

Pasto, accoglienza, ascolto e aiuto.
Sono le tappe di un percorso che diventa la vita di ogni giorno.
I 4 passi per favorire il reinserimento nella società.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…