Centro terapeutico per bambini - 15 Aprile 2016

Dare nuova vita alle cose

Oggi mi travesto da teenager e utilizzo le parole di una canzone da vera adolescente per un altro messaggio da condividere con voi.

Il mitico Vasco Rossi canta: "Voglio trovare/ un senso a questa vita anche se questa vita un senso non ce l'ha". È proprio così, a volte la vita sembra non avere senso, sembra non averlo più. Qualcosa di tragico può capitare - la fine di un amore, la perdita di una persona cara, la nascita di un bambino con una disabilità -  fino a sconvolgere nel profondo equilibri, progetti e significati.

È proprio in queste situazioni drammatiche che ci troviamo a fare una scelta: o disperarci per la catastrofe o impegnarci con tutte le nostre forze a ricostruire. A  ricostruire un progetto, a ridare significato, a dare nuova vita.

E per assurdo questo nuovo futuro può partire da un semplice ridare significato, valore, vigore, vita anche ad un vestito. Un vestito scelto e pensato per una serata romantica, per far innamorare quello che sarebbe diventato l'uomo della nostra vita, un vestito per un appuntamento di lavoro importante, un vestito che ci ha accompagnato in una cerimonia speciale e che ora pare non avere più un grande valore. Un vestito che rimane nel nostro armadio, quasi dimenticato, senza più avere vita, senza più avere uno  scopo.

Quello stesso vestito può essere donato, regalato, offerto ed essere rivenduto in un mercatino di beneficenza, come quello che  si svolge in Antoniano in questi giorni, grazie all'impegno delle volontarie di Antoniano Insieme che riescono a "ridare valore alle cose... ma anche alle persone"

Ecco come la seconda vita di un abito può donare ore di terapia a bambini con la sindrome di Down che hanno bisogno di trovare la loro strada per crescere e per ridare
alle loro famiglie un nuovo senso, nuova vita, nuova ricchezza.

Grazie alle volontarie di Antoniano Insieme.
Grazie a tutti coloro che hanno comprato un abito oggi.

Annarosa

condividi:
POST RELATED

ABOUT THE BLOGGER

Medico chirurgo specialista in neuropsichiatria infantile lavora da15 anni nell'ambito della riabilitazione pediatrica. Da un anno è Direttore Sanitario di Antoniano Insieme, Centro di riabilitazione che si occupa di bambini con diversi tipi di fragilità, per sostenere il loro percorso di crescita e il raggiungimento della massima autonomia possibile.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…