I ritmi di fine Gennaio

Le feste sono finite da più di un mese e i momenti di condivisione passati in famiglia come il conforto di una chiacchierata al caldo davanti al camino, sono ricordi ormai lontani. Ora siamo tutti tornati ai ritmi frenetici e veloci ai quali eravamo abituati. Non abbiamo tempo per nulla, siamo sempre di corsa e ci dimentichiamo anche delle cose più semplici.

Quando passeggiamo per strada andiamo così veloce che non prestiamo attenzione a ciò che ci circonda. Ieri ha nevicato, ma per noi è come se non fosse mai successo perchè non consideriamo affatto quello che ci sta intorno. Per esempio non facciamo caso a chi, nonostante il freddo e la neve, vive in strada perché una casa non ce l’ha. Loro hanno imparato a convivere con il freddo. Trovano riparo sotto i portici e usano un pezzo di cartone come materasso e una vecchia coperta per coprirsi.

Per loro la vita procede ad un’altra velocità e il conforto di un pasto insieme alle persone care rappresenta solo un ricordo.

Antoniano vuole mantenere vivo questo ricordo. Vogliamo che questo gesto torni ad essere un gesto comune da vivere tutti i giorni, un gesto semplice come quelli che troppo spesso dimentichiamo. Noi vogliamo esserci aprendo le porte della nostra mensa a chi ci chiede aiuto già dalla mattina per le colazioni. Questo possiamo farlo solo grazie alla generosità delle persone che ci sostengono ogni giorno.

Ma non basta! Per questo per aiutare chi vive in strada, abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti, anche del tuo.

FAI UNA DONAZIONE

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…