La festa di tutte le mamme

Domenica 12 maggio è una giornata importante. Una giornata che mi riporta indietro con la mente ai ricordi di quando ero piccolo, ma anche a momenti trascorsi insieme ad una delle persone più importanti della mia vita: mia mamma. Domenica sarà la festa di tutte le mamme.

In questa giornata, forse più che in ogni altra, ci ricordiamo di quanto siano importanti e di quanti sacrifici fanno per noi. Quando mia mamma ha iniziato a lavorare, per me è stato difficile comprenderlo. Avevo 6 anni e mi dispiaceva non trovarla a casa al mio ritorno da scuola. Col tempo ho capito che lo ha fatto per me e per mio fratello: per regalarci il gioco che volevamo, per cucinarci il nostro piatto preferito, per non farci mai mancare niente.

Selma, invece, non è stata così fortunata. Selma è una delle mamme che ogni lunedì viene a mangiare nella Mensa serale di Antoniano. È una mamma sola, ma è una mamma forte. È sempre presente per suo figlio Francesco, lo coccola, gli corregge i compiti e prima di andare a dormire gli legge la sua favola preferita. Quella di un papà magico che racconta alla sua bimba storie che si avverano. A Francesco piace pensare che quel papà magico sia come il suo papà, che ora non c’è più, ma è sempre presente nei suoi ricordi.

A volte penso che Francesco non ha avuto la mia stessa fortuna o quella di mio fratello perchè sua mamma un lavoro non ce l'ha. Sono tante le mamme che, come Selma, non ce la fanno a mettere in tavola il piatto che più piace ai loro bimbi, a comprare per loro le medicine, i pannolini, o i libri per la scuola. Ma una mamma a tutto questo ci deve pensare. Deve pensare che ci sono le bollette, l'affitto da pagare, deve pensare alla scuola per suo figlio.

Tu oggi puoi fare la differenza. Con una piccola donazione puoi aiutare Selma e altre mamme come lei ad affrontare le spese di ogni giorno. Solo tu puoi donare a queste mamme un po’ di amore. Lo stesso amore che loro ci dimostrano con i loro sacrifici, ma anche con il più dolce degli sguardi e il più tenero dei sorrisi.

Sono certo che tu puoi aiutare Selma e tante altre mamme a sentirsi di nuovo delle brave mamme.

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…