Povertà: i 4 passi - 09 Luglio 2015

Una giornata all'Expo
insieme a New Holland

Per fortuna noi bambini del Piccolo Coro siamo abituati alle levatacce perché domenica 5 luglio l'appuntamento era per le 6.15 in via Guinizelli.

Tra uno sbadiglio e l'altro (la nostra direttrice Sabrina Simoni ci sincronizza anche gli sbadigli?!) siamo stati tutti puntualissimi e, certo! Ne valeva proprio la pena: un'intera giornata all'Expo 2015 di Milano!

All'arrivo siamo stati accolti dagli amici di New Holland per i quali abbiamo realizzato la nostra nuova canzone "Together we feed the world". Per raggiungere il loro padiglione abbiamo percorso un bel tratto del Decumano, il viale centrale su cui si trovano tutti i padiglioni delle nazioni, per poi passare davanti all'Albero della Vita, ancora più alto di quanto ci aspettassimo.

Dopo esserci cambiati, alle 11.15 è iniziato il nostro primo concerto al padiglione Italia, presentato da Mario Acampa, che avevamo già conosciuto in alcune trasmissioni per Rai Yoyo. Il concerto è andato molto bene e Sabrina è stata molto fiera di noi!

Da questo momento in poi, abbiamo avuto qualche ora a disposizione per il pranzo e per visitare l'Expo. Ci siamo divertiti a passare da un padiglione all'altro; ogni volta l'atmosfera, i colori, i suoni cambiavano... È stato come viaggiare a bordo di un mezzo del futuro che ti trasporta in un nanosecondo da una parte all'altra del pianeta!

Alle 16.15 eravamo già tutti pronti per il secondo concerto: c'era ancora più pubblico che al primo! Tanta gente ci seguiva anche dall'alto, dalle scale del padiglione Italia e ci applaudiva da lassù. Mario ha ricordato a tutti che New Holland non costruisce solo gigantesche macchine agricole, ma anche progetti che sanno di buono come  il CD " Together we feed the world", realizzato insieme a noi: non solo un CD musicale ma anche un modo per offrire un pasto completo presso la mensa dell'Antoniano a chi è solo, non ha una casa e non ha altre possibilità per mangiare.

Dopo il concerto siamo stati liberi di tornare a sfrecciare da un paese all'altro, di padiglione in padiglione.

Poco prima che ripartissimo, l'Albero della Vita si è acceso con uno spettacolore gioco di luci, di suoni e d'acqua, come  un regalo speciale per noi, un modo per augurarci buon viaggio verso Bologna e... chissà! Magari buon ritorno all'Expo!

 

Piccolo Coro per la solidarietà

condividi:
POST RELATED

ABOUT THE BLOGGER

Da oltre 50 anni la voce dell'Antoniano e dei progetti di solidarietà. Testimonial del Cuore dello Zecchino d'Oro.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTR
Privacy

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…