Il Pasto è il primo passo - 02 Settembre 2016

Un nuovo Direttore
all'Antoniano di Bologna

A partire dal 14 settembre sarà frate Giampaolo Cavalli, 51 anni, frate minore, il nuovo Direttore dell’Antoniano di Bologna.  

Nato ad Arzignano in provincia di Vicenza, è diventato frate nel 1984 e ordinato sacerdote nel 1991. Ha concluso i suoi studi con il dottorato in Teologia all’Università Pontificia Antonianum a Roma e, dopo aver prestato servizio per alcuni anni presso il convento di Lonigo, dal 2007 ha ricoperto la carica di Preside dello Studio Teologico S. Bernardino e successivamente anche di Guardiano della Comunità del Convento di San Bernardino a Verona. Dal settembre del 2015 fino ad oggi ha prestato servizio a Marghera.

Ho accettato questo ruolo importante nel segno dell’obbedienza.” - ha dichiarato frate Giampaolo Cavalli. “Per me è tutto nuovo, ma sono pronto ad ascoltare con umiltà. Fondamentale sarà il supporto del Direttore uscente, fr. Alessandro Caspoli, che mi accompagnerà fino a dicembre per farmi conoscere la realtà bella e complessa dell’Antoniano.”

Fr. Giampaolo Cavalli sarà il quarto Direttore dell’Antoniano dalla fondazione, avvenuta nel 1953. Fin dalla posa della prima pietra, il desiderio dei frati fu quello di realizzare una mensa per dare da mangiare a tutti i poveri della città. Proprio a sostegno della mensa per i poveri - attiva ancora oggi - nacquero il Cinema Teatro Antoniano e in seguito tutte le attività di produzione televisiva e discografica, tra cui lo Zecchino d’Oro e la Scuola di canto del Piccolo Coro.

condividi:
POST RELATED

Pasto, accoglienza, ascolto e aiuto.
Sono le tappe di un percorso che diventa la vita di ogni giorno.
I 4 passi per favorire il reinserimento nella società.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Privacy

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…