Povertà: i 4 passi - 05 Settembre 2017

Scarica il nuovo giornalino

Tutti siamo stati bambini e i ricordi dell'infanzia spesso sono quelli a noi più cari e ancora vivi nella memoria: il gesto affettuoso di una persona cara, il pupazzo preferito, una canzone..magari una canzone dello Zecchino d'Oro che ha accompagnato i nostri primi passi ma anche la nostra maturità. Diciamocelo...!

Quest'anno festeggiamo una ricorrenza speciale per tutti coloro che ancora ricordano le canzoni e i bei momenti passati davanti alla TV
con Topo Gigio e Cino Tortorella, per tutti quelli che anche se grandi sono rimasti ancora bambini.
Festeggiamo insieme i Sessant' anni dalla nascita dello Zecchino d'Oro!

Sessant’anni di musica, d'incontri, di solidarietà.
Te li raccontiamo con il nuovo giornalino che racchiude in poche pagine il grande mondo di Antoniano

Sfogliando le pagine troverai numerose testimonianze che raccontano quanto lo Zecchino d’Oro sia stato e sia tutt’ora un punto di riferimento per le persone, oltre che un vivido ricordo di quando tutti noi eravamo bambini.

A pagina 4 per esempio puoi leggere l’intervista a Liliana Caroli, assistente di Mariele Ventre e da sempre amica dell’Antoniano. Liliana ci racconta con gioia del suo rapporto con Mariele e di cosa abbia significato per lei vivere nella nostra grande famiglia.

A pagina 8 c’è la testimonianza di Angela che ripercorre la storia dello Zecchino attraverso alcune canzoni attuali ancora oggi a distanza di sessant’anni.
Poi c’è Rosita che racconta come, grazie alla generosità dei nostri sostenitori abbiamo garantito a Marco, che viveva in strada senza famiglia, un pasto caldo tutti i giorni. Oggi proviamo le stesse emozioni nell’ascoltare le storie delle persone che ogni giorno varcano le nostre porte.

60 anni e non sentirli. O forse in questo caso potremmo dire proprio che li sentiamo, come le canzoni.
Dopotutto, chi di voi non ha mai canticchiato, anche distrattamente o sovrappensiero, 44 gatti o “Il coccodrillo come fa?!  

Leggilo subito! E condividilo con i tuoi amici.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL GIORNALINO

 

condividi:
POST RELATED

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Privacy

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…