Cuore dello Zecchino d'Oro - 24 Marzo 2017

Grazie Cino

Nell'Italia in bianco e nero di inizio anni Sessanta, un giovane Mago Zurlì in calzamaglia e mantello bussò alle porte di un convento di Bologna, dove tanti ogni giorno bussavano per avere una scodella di minestra calda.
Il mago si chiamava Cino Tortorella, pioniere di una tv dei ragazzi per la quale scriveva insieme a Umberto Eco e Guglielmo Zucconi, e portava all'Antoniano lo Zecchino d'Oro. I frati lo ascoltarono dapprima perplessi, poi curiosi. Era il primo tassello di una storia che negli anni fu felice alchimia di canzoni canticchiate dall'Italia intera e dialoghi quasi surreali tra Mago Zurlì e creature sdentate, del dialogo empatico di Mariele Ventre con il suo Piccolo Coro e le intuizioni di un conduttore e autore televisivo che tenne a battesimo anche le iniziative di solidarietà che lo Zecchino d'Oro avrebbe portato nei cinque continenti.
Infatti è stato Cino Torterella a inagurare il nostro "Fiore della solidarietà" che oggi chiamiamo il "Cuore dello Zecchino d'Oro".
Un cuore che batte per tante persone, che aiuta, solleva e...fa rinascere con la voce più bella, la voce dei bimbi.
Ci eravamo sentiti pochi giorni fa.
Ci eravamo scambiati qualche idea al telefono.
"Ne ho tantissime, vediamoci", ci aveva risposto. 
Un saluto che era un appuntamento, un arrivederci. 
La notizia di ieri ci ha sorpreso.
Ma no, non vogliamo considerarla un addio.
Vivrà sempre nel nostro "Cuore".
Grazie, Cino. Ti ricordiamo così.

I figli di Cino Tortorella fanno sapere che lunedì mattina, al Piccolo Teatro Grassi, nella sede storica di via Rovello 2 Milano, dalle 9.00 alle 13.00 sarà allestita la camera ardente di Cino. Chiunque voglia salutarlo è benvenuto: la fermata metro più vicina è Cordusio. Nel pomeriggio stesso alle 14.45 si svolgeranno i funerali nella chiesa di Quinto Romano, piazza Luigi Arpino.
 

condividi:
POST RELATED

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…