Centro terapeutico per bambini - 20 Maggio 2015

Gioco fa rima con logopedia

Perché gioco fa rima con logopedia?
Ce lo spiega La Maga delle Parole.
Scopriamo con lei quanto il gioco è importante, anzi è tutto.

Il logopedista che si occupa di disturbi del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva utilizza nel suo lavoro uno strumento molto potente che può allo stesso tempo apparire semplice e banale: il gioco.
Molti di voi si chiederanno: cosa c’entra il gioco con la logopedia?
A cosa serve se l’obiettivo è quello di aiutare il bambino a sviluppare o a potenziare il linguaggio, a imparare nuovi suoni e nuove parole o a comporre frasi corrette? In che modo può essere d’aiuto a tutto questo?
La risposta è complessa tanto quanto può sembrare banale: il gioco per un bambino è tutto. 
Cosa fa un bambino mentre gioca? Vive delle emozioni: si diverte, ride, si arrabbia e si stanca. Tenta, sbaglia e poi riprova. Vive un’esperienza ricchissima: segue delle regole, condivide spazi e oggetti, a volte litiga e poi fa pace. Parla, canta e racconta, a se stesso o agli altri. Esplora, scopre, conosce. In una sola parola: impara.
Il gioco è dunque un vero e proprio strumento di conoscenza, è il mezzo attraverso cui il bambino esplora e conosce la realtà, scopre e impara  nuove cose ed esercita anche il linguaggio, pensiamo, solo per fare un esempio, a quando i bambini creano piccole scenette con bambole o animali, dando voce ai vari personaggi.
Giocare fa rima con logopedia perché è uno degli strumenti che il logopedista utilizza per perseguire obiettivi  specifici per ogni bambino, per imparare nuovi suoni, nuove parole  ed ‘esercitarsi’ nel linguaggio e nella comunicazione, nel modo spensierato e divertente che appartiene solo al gioco e che è il vero strumento di apprendimento e crescita di ogni bambino.
La Maga delle Parole

 

Annarosa

condividi:
POST RELATED

ABOUT THE BLOGGER

Medico chirurgo specialista in neuropsichiatria infantile lavora da15 anni nell'ambito della riabilitazione pediatrica. Da un anno è Direttore Sanitario di Antoniano Insieme, Centro di riabilitazione che si occupa di bambini con diversi tipi di fragilità, per sostenere il loro percorso di crescita e il raggiungimento della massima autonomia possibile.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…